FERMO E PROVINCIA | FERMO, NELLE MARCHE | DA VISITARE A FERMO | Contattaci | Links

Provincia di Fermo

Annunci di Lavoro

La Provincia di Fermo

La provincia di Fermo, istituita nel 2004, appartiene alla regione Marche e include quaranta Comuni tra cui quello di Fermo, di Sant'Elpidio a Mare, di Porto Sant'Elpidio, di Montegranaro, di Montegiorgio e di Monte Urano, accanto alle province di Ascoli Piceno e Macerata.

Si sviluppa su una superficie di poco inferiore ai novecento chilometri quadrati nella quale si insidiano circa centoottantamila abitanti, poco più di duecento per chilometro quadrato. La provincia si affaccia sul Mar Adriatico, a Est, e si sviluppa fino alla catena dei Monti Sibillini fra Marche e Umbria.

Dove

I corsi d'acqua principali sono l'Aso, lungo una sessantina di chilometri, l'Ete Morto, che nasce in provincia di Macerata e che scorre per quaranta chilometri lungo la regione, il Tenna, che si origina a Montefortino (proprio in provincia di Fermo), e parte del Chienti che è ricordato tra i maggiori fiumi marchigiani.

Insieme a Macerata e ad Ascoli Piceno, la provincia di Fermo condivide il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, mentre solo con Ascoli Piceno la Comunità Montana dei Monti Sibillini. Ricordiamo, inoltre, che la provincia accoglie alcune tra le maggiori vette dell'Appennino umbro marchigiano.

Interessante è la sua storia poichè Fermo è associato al nome delle antiche capitali picene essendone stata una. Il territorio subì il controllo dei Longobardi che accrebbero la sua importanza in epoca medioevale fino ad ampliarsi intorno al Trecento.

Dopo un lungo periodo di divisioni e unificazioni, iniziate intorno al diciottesimo secolo, la provincia di Fermo venne istituita nel 2004.

 

 

 

 

Navigare Facile
Risorse Attinenti
Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio